Navar

Navar e la principessa eschifosa

di e con Andrea Cavarra

 

Navar è un emigrante messicano, contastorie, trampoliere, mangiafuoco, giocoliere ma soprattutto affabulatore di pubblico.

La vicenda che narra ci porta nei campi di cotone, ai tempi dello schiavismo, dove per una serva essere bella poteva anche rappresentare un grande problema.

I personaggi della storia, lei la bella Herendira, lui il malvagio don Ferdinando, l’altro l’eroico Sanchez Balivet, vengono scelti da Navar tra il pubblico e attraverso l’uso delle tecniche circensi e dell’interazione con il pubblico la nostra storia prende corpo.

Duelli senza esclusioni di colpi, brujos (stregoni messicani), deserti aridi ed infuocati ed altre avventure dovrà affrontare Navar insieme al suo pubblico per arrivare a far trionfare l’Amore!

La durata dello spettacolo è di circa 50 minuti ed è adatto ad un pubblico di qualsiasi età.

ESIGENZE TECNICHE: camerino nei pressi, presa di corrente e area di 4×5 metri ben illuminata.